I siti web Netdesign utilizzano cookies. Maggiori informazioni alla pagina Informativa Cookies. Continuando la navigazione accetti il loro utilizzo. Se non desideri i Cookie vai alla pagina Opt out Cookies

Buona Domenica da Netdesign -Vieni a trovarci su Facebook o Twitter, scrivici a info@netd.it o chiamaci ai numeri 095 293 18 11 / 338 94 23 302

Digitalizza la tua PMI

La risposta del Governo? Un Voucher di 10 mila Euro per la crescita digitale delle aziende italiane

Le imprese italiane e le PMI (piccole e medie imprese) che, da sempre, sono il vero asse portante della struttura economico-produttiva del nostro Belpaese, hanno sempre più bisogno di accedere al mondo Digitale.

Quello che fino a pochi anni fa era “il futuro” adesso è arrivato! Ci siamo in mezzo.
Sta investendo in pieno mercati e attività produttive… In Italia non siamo proprio preparatissimi da questo punto di vista. Paghiamo un ritardo di competenze, formazione, mentalità ma, soprattutto, di investimenti in tal direzione, rispetto a nazioni come Germania, Inghilterra, Francia, Spagna.

Proprio per questo motivo il Ministero dello Sviluppo Economico ha deciso di correre ai ripari, progettando e mettendo in atto delle iniziative economiche per favorire e sostenere le piccole e medie imprese nel loro percorso di digitalizzazione e approccio alla dimensione digital e alle nuove strategie di telelavoro.


Il Ministero ha messo in campo ben 100 milioni di euro del Pon 2014-2020, ripartendoli su base regionale e “premiando” le PMI e le aziende in possesso di requisiti “adatti” per quanto riguarda la legalità; infatti a queste sarà riservata una riserva speciale del fondo pari al 5% dello stesso.
Le PMI potranno quindi accedere a un finanziamento per messo di un Voucher di 10 mila euro.

Per quanto riguarda l’accesso “pratico” ai finanziamenti è stata prevista una piattaforma online sulla quale le domande potranno essere compilate e inviate a partire dal 30 gennaio (ore 10) fino al 9 febbraio (ore 17).

La formula prevista non è quella del “clic day”, poiché tutte le istanze presentate saranno considerate valide ai fini dell’ottenimento del Voucher. Gli eventuali filtri saranno legati alla ripartizione regionale e a eventuali eccedenze, valutate caso per caso. Ma comunque tutte le aziende che presenteranno domanda di accesso al finanziamento non rimarranno all’asciutto.

Il “timing” degli acquisti sarà molto rigido, difatti la data del primo capitolo di spesa dovrà essere successivo rispetto alla prenotazione del Voucher, mentre l’investimento complessivo deve essere completato entro e non oltre i sei mesi dalla data di pubblicazione della prenotazione del Voucher.

Hai trovato utile questo articolo?
Lasciaci un tuo sincero feedback

Informazioni su questo documento

Digitalizza la tua PMI

Al via l'iniziativa Voucher Digitale prevista dal Governo a supporto della digitalizzazione delle aziende italiane

Parole chiave: incentivi, digitale, italia, imprese, PMI, voucher, investimenti
Categoria: Bacheca

Ultima revisione: 29.01.2018
Prima redazione: 29.01.2018
Online dal: 29.01.2018

Bacheca

Aggiornamenti in tempo reale su Netdesign ed il mondo del web

Da non perdere su #Fareweb news

Per diffonderti su Internet - Netdesign è il tuo Partner digitale in tutta la Sicilia