I siti web Netdesign utilizzano cookies. Maggiori informazioni alla pagina Informativa Cookies. Continuando la navigazione accetti il loro utilizzo. Se non desideri i Cookie vai alla pagina Opt out Cookies

Buon Mercoledì da Netdesign -Vieni a trovarci su Facebook o Twitter, scrivici a info@netd.it o chiamaci ai numeri 095 293 18 11 / 338 94 23 302

Novità per i consulenti SEO

È molto recente la notizia di un importante aggiornamento ad una parte degli algoritmi di Google che potrà determinare alcune delle strategie SEO impiegate dai professionisti del settore. Precisamente si tratta di una modifica all'interfaccia di ricerca che da pochi giorni mostra un titolo ed una descrizione dei singoli risultati con alcuni caratteri in più.

Tale modifica, tra le più interessanti del 2016, come spesso accade, potrebbe mutare alcune delle strategie SEO, in particolare quelle che si concentrano non soltanto sul posizionamento organico ma soprattutto su come riuscire a conquistare un utente e farlo cliccare su uno dei risultati del proprio sito web per una specifica frase di ricerca.

La modifica è stata implementata da meno di una settimana ed impattando positivamente su tutti i risultati di ricerca ha mosso il mondo dei professionisti e consulenti SEO, i quali ne parlano costantemente da parecchi giorni.

Ma vediamo nel particolare i dettagli di questo aggiornamento implementato dagli ingegneri Google.

La superficie a disposizione dei risultati delle SERP risulta incrementata di 100px, passando dai precedenti 500px agli attuali 600px che nel titolo si traducono in 10-15 caratteri in più mentre nella descrizione si traducono in 30-40 caratteri in più.

Non male come intervento di miglioramento della User Experience, tanto che adesso gli utenti alla ricerca di informazioni potranno avere alcuni elementi aggiuntivi per scegliere e cliccare sul risultato più in linea con le proprie ricerche.

Per concludere ci sentiamo in dovere di ricordarvi che è sempre consigliabile rivolgersi ad un consulente SEO professionista, in grado di raggiungere i risultati desiderati in termini di raggiungimento di pubblico e di stabilire le migliori strategie per un'ottimizzazione per i motori di ricerca profittevole. Non bisogna mai dimenticare che la SEO è un ottimo investimento se affiancato da altre strategie di web marketing utili non soltanto a raggiungere del nuovo pubblico ma anche a convertire gli utenti in leads e potenziali clienti.

Puoi trovare maggiori informazioni su questo aggiornamento SEO di maggio 2016 sul portale "The SEM Post" nell'articolo New title & description lenghts for Google SEO in search results scritto da Jennifer Slegg.

Hai trovato utile questo articolo?
Lasciaci un tuo sincero feedback

Informazioni su questo documento

Novità per i consulenti SEO

Una recente novità coinvolge i consulenti SEO per quanto riguarda la superficie a disposizione dei titoli e delle descrizioni nei risultati di ricerca Google

Parole chiave: SEO, ottimizzazione motori di ricerca, Google, consulente SEO, web marketing, Aggiornamenti Google Maggio 2016
Categoria: Bacheca

Ultima revisione: 28.04.2018
Prima redazione: 13.05.2016
Online dal: 14.05.2016

Da non perdere su #Fareweb news

  • Arriva in Italia YouTube Music!

    Dopo Amazon Prime Music arriva in Italia anche YouTube Music, la nuova offerta musicale in streaming di YouTube

  • Google: Quale college scegliere?

    Quale college scegliere? Ad aiutare i giovani americani nelle scelta del college ci pensa proprio Google. Vediamo di che si tratta

  • Italiani, fiducia nell'innovazione digitale

    È quanto emerge dall’indagine "Conseguenze degli algoritmi: l'atteggiamento degli italiani verso l'innovazione digitale"

  • Smartphone: "No, prima dei 2 anni!"

    Niente smartphone e tablet prima dei due anni. Ecco le linee guida dei pediatri italiani, pubblicate sull'Italian Journal of Pediatrics

  • Arriva Facebook Memories

    In arrivo la nuova sezione per i ricordi di Facebook, si chiama Memories e raggruppa tutti i nostri ricordi in un unico luogo

  • Airbnb, ospitalità in caso di emergenze

    D’ora in poi chi affitta alloggi su Airbnb, potrà dare la propria disponibilità gratuita in caso di emergenze, come ad esempio inondazioni, uragani, terremoti

  • Google diventa veg!

    Google dà il benvenuto ai vegani, togliendo l’uovo dall’emoji con l’insalata, in arrivo con il nuovo sistema operativo Android P

  • Arrivate 157 nuove emoji!

    Una nuova serie di emoji ha fatto il suo ingresso sui social. Sono ben 157 i nuovi disegnini approvati dal consorzio Unicode

Per diffonderti su Internet - Netdesign è il tuo Partner digitale in tutta la Sicilia