I siti web Netdesign utilizzano cookies. Maggiori informazioni alla pagina Informativa Cookies. Continuando la navigazione accetti il loro utilizzo. Se non desideri i Cookie vai alla pagina Opt out Cookies

Buon Martedì da Netdesign -Vieni a trovarci su Facebook o Twitter, scrivici a info@netd.it o chiamaci ai numeri 095 293 18 11 / 338 94 23 302

Vino siciliano e web... il matrimonio perfetto

Il mondo del Vino siciliano, in ogni sua variante e sfaccettatura, sta conoscendo negli ultimi anni una straordinaria crescita.

I vitigni della nostra splendida isola, così per tanto tempo considerati solo buoni prodotti di taglio, hanno recuperato tantissimo terreno rispetto ai vini di maggiore importanza di livello nazionale e non solo. Negli ultimi venti anni in Sicilia, di pari passo al resto dell’Italia, sono cresciute la sensibilità e la consapevolezza, sia dei produttori sia delle Istituzioni e degli Enti. Ma questo ancora non basta… C’è tantissimo da lavorare.

Non è più possibile vendere un prodotto complesso e fortemente evocativo come il Vino con metodi e tecniche di Marketing che non tengano conto della reputation online.

Come abbiamo avuto modo già di descrivere nell’articolo Il vino e l'eCommerce secondo Jack Ma, il nostro Vino ha subito grandi trasformazioni e una notevole crescita, testimoniate entrambe da un’impennata delle vendite online.
Stiamo scoprendo che un prodotto come il Vino si può proporre e vendere anche e soprattutto tramite un canale in enorme crescita come quello dell’e-commerce.
In termini di “valore” il mercato degli acquisti online è sempre in costante crescita e ha fatto segnare un +140% negli ultimi sei anni (dato del dicembre 2016).
Ma nonostante tutto è come se delle ombre si avvicinassero all’orizzonte.

E’ come se degli ostacoli “invisibili” non permettessero al prodotto “vino siciliano” di decollare completamente. Lo scenario, insomma, non è completamente libero.

Certo i motivi e le cause di queste “incertezze” relativamente al mercato del vino sono tante. Molte sono legate al mancato sostegno di una adeguata e programmatica visione da parte dei vari Governi o Enti preposti alle politiche Agricole che, in Italia, dovrebbero mettere in campo più attenzione e maggiore presenza nelle loro azioni.

Il web è la nuova frontiera per il vino siciliano e il web marketing diventa la strategia principale per far crescere un prodotto d’eccellenza.

Ma in questo contesto vogliamo parlare di quanto invece è necessario che la nostra mentalità cambi. Eh si! Perché sembrerà incredibile ma per fare grandi cose, come ad esempio rendere importante il Brand di un vino siciliano, non basta solo la politica, le Istituzioni o i Finanziamenti. Occorrono le idee, la progettualità, le strategie, la programmazione, insomma il Marketing che utilizza anche le armi della Comunicazione!

Sono diverse le domande che molto spesso i produttori e i Brand che vorrebbero “decollare”, per mettersi in evidenza in un “universo” complesso come quello del Vino, non si pongono, ad esempio: che azioni compiere per parlare al pubblico giusto? Qual è la strategia migliore per farsi notare? Quali corde emozionali e non solo toccare nel potenziale cliente?

Il sito web non è più una moda, bensì un’esigenza dettata dalla necessità di costruire una Brand Image forte e persistente, in grado di influenzare positivamente

Le risposte potrebbero venire da uno strumento di grande rilevanza strategica come è il sito Web.
Nell’era della Comunicazione Social è evidente che, per poter vendere un prodotto come il Vino, “che evoca emozioni, miti, cultura e sensazioni” e quasi sempre secoli e secoli di storia di un territorio, è essenziale cominciare a costruire con sistematicità un’ identità e un’immagine, la famosa Brand Identity.
Nell’era del Web 4.0 il sito web non è più “una questione di moda”… E’ un’esigenza, una necessità della strategia di Comunicazione, per poter parlare a pubblici molto vasti e presentare non solo il Vino, come prodotto di eccellenza della Sicilia ma, bensì, uno stile, una cultura, una filosofia di vita, una terra, come quella siciliana che soprattutto all’Estero possiede un grande “appeal”.

E’ ovvio che per sfruttare questo “appeal” è necessario lavorare costantemente, anche ma non solo, attraverso la presenza sul web. Il sito è uno strumento utile a farsi conoscere e a far conoscere un intero “terroir”. Una cosa è proporre e vendere un Vino buono ma senza una Brand Identity forte e un’altra cosa è vendere un Vino che è buono ma possiede anche una “presenza” forte, una “personalità” che non è solo quella chimica o quella legata al gusto, ma è quella che noi nel tempo con costanza abbiamo costruito nell’immaginario del potenziale acquirente.

Allora mettiamoci al lavoro… Ognuno con le proprie competenze. Facciamo del buon vino in Sicilia… su questo non ci sono più dubbi! Dovremmo chiederci però quanto e come “facciamo sapere” ai nostri target di riferimento che siamo così bravi a fare il Vino in una terra speciale come la Sicilia.

Hai trovato utile questo articolo?
Lasciaci un tuo sincero feedback

Bacheca

Aggiornamenti in tempo reale su Netdesign ed il mondo del web